Social Media Strategies & Web Marketing Solutions

Nexus S – Ordini Cancellati e BestBuy ad Accesso Vietato

Nuovo articolo, per tenere un po’ d’ordine!

Il post della mia Guida per Acquistare un Nexus S dagli USA termina con la notizia di una battaglia persa: dopo una buona organizzazione iniziale, infatti, la mia impresa è stata bloccata da un malsano meccanismo di BestBuy.

Il 16 Dicembre, come da programma, ho atteso le 14:00 per effettuare il mio ordine per il Nexus S dal sito BestBuy.com . Non senza difficoltà (mancava il link alla versione “senza contratto”), sono riuscito ad ordinare il prodotto ed a pagarlo. Dopo un’ora, però, ecco arrivare la mail “maledetta” di BestBuy:

Order Cancellation
12/16/2010
Order Number: BBY01-373118******

Dear Manuel:

The order you placed on 12/16/2010 has been canceled because we were unable to verify your information.

If you used a Reward Certificate for this order, the Reward Certificate will be reinstated within 14-17 days and may be used again. If you no longer have the Reward Certificate, please print a new one at MyRewardZone.com.

Questions about this cancellation? Call us at 1-888-BEST BUY (1-888-237-8289). For faster service, please have your order number ready when you call.

Thank You.
Best Buy Customer Service

Questa e-mail, ormai temuta da tutti, è semplicemente un messaggio Standard che BestBuy invia quando un ordine non va a buon fine. Non significa necessariamente che la formula “non siamo stati in grado di verificare le tue informazioni” sia la vera spiegazione del perché il mio ordine è stato cancellato.

Entro pochi minuti mi sono reso conto di non essere solo: la stessa (identica) mail è stata ricevuta da decine (centinaia?) di altri utenti italiani. In seguito è emerso che poco più di 100 fortunati sono riusciti a portare a termine l’ordine del Nexus S da BestBuy.com .

In seguito alla cancellazione del mio ordine, mi sono consultato via Skype con un ragazzo di Consegnato.com – staff al quale vanno i miei complimenti più sinceri per disponibilità e qualità della comunicazione – per verificare che tutti i miei dati inseriti su BestBuy fossero corretti. Lo erano.

Dato che la procedura era stata compromessa dall’assenza di un link diretto, uscito nel frattempo, ho tentato di ripetere la procedura d’acquisto (e pagamento) attraverso il nuovo collegamento. Il risultato sono state 8 ore successive in cui nessuna mail arrivava e stavo per cantare vittoria. In realtà, proprio al termine di queste 8 ore, la mail è arrivata: ordine del Nexus S cancellato da BestBuy. Ancora.

L’allucinante bilancio dell’esperimento è stato, quindi, non solo un completo nulla di fatto, ma anche il blocco sulla mia Carta di Credito di quasi 900€, che devono ancora essermi restituiti da giovedì scorso. Dicono che ci vorranno dai 7 ai 10 giorni. Con così tanti fondi congelati non ho assolutamente intenzione di ritentare, almeno non subito e non prima che almeno una parte dei soldi mi sia restituita.

Attenzione perché la situazione, che già sembra drammatica, peggiora. Vediamo prima perché questi ordini sono stati bloccati!

Tra i Commenti del mio post, sul Blog di Consegnato.com e sui forum del settore è subito cominciata la “caccia all’errore”. Cosa potevamo avere sbagliato tutti quanti per vedere i nostri ordini cancellati? Sono state valutate diverse ipotesi, tra le quali errori di inserimento dei dati, errori nella procedura. In realtà l’ipotesi più accreditata sembra essere una sorta di “protezionismo”/”campanilismo” di BestBuy, che – raggiunta una certa massa critica di ordini entro 15 minuti dall’inizio delle vendite – avrebbe cominciato a cancellare ordini a caso, scegliendoli tra quelli con Carta di Credito estera, non appartenente a circuiti USA.

Questo spiegherebbe la totale casualità degli ordini cancellati, provenienti da Account con caratteristiche corrette, nonché quanto è avvenuto in seguito.

Almeno 100 ordini extra-USA sono andati a buon fine. Lo testimonia il fatto che Consegnato.com abbia ricevuto i primi 100 Nexus S da ri-spedire in Italia. Quindi il sito BestBuy.com funziona e la procedura descritta da me e da altri blogger è corretta. Il problema è veramente il “protezionismo” di BestBuy?

Sembra proprio di sì. E lo testimonia questo:

Che cos’è? E’ il sito di BestBuy come lo vedete oggi. E non è offline per manutenzione o cose simili. E’ semplicemente stato impostato per rifiutare le connessioni da IP provenienti da fuori gli Stati Uniti. Se utilizzate un Proxy, ad esempio, potete vedere il sito normalmente.

Il sito BestBuy.com è stato quindi bloccato a tutti gli effetti e reso inaccessibile dall’Europa e dal resto del mondo. E’ ormai chiaro che BestBuy non solo non vuole spedire fuori dagli USA, ma non vuole nemmeno che da qui si acquisti un Nexus S e lo si faccia arrivare tramite corriere!

Infine, sembra – ma è soltanto una voce che gira sui Forum – che BestBuy stia anche bloccando gli ordini per merce diretta agli indirizzi USA di Consegnato.com . Ribadisco, però, che questa informazione è stata dedotta dagli utenti (come anche le altre, del resto) e non vi sono conferme ufficiali.

Ecco alcuni appunti su ciò che rimane e sulle ultime novità per l’acquisto di un Nexus S dagli Stati Uniti:

  • Accedere a BestBuy.com senza “trucchi” è impossibile: l’accesso è vietato a chi si connette da fuori USA;
  • E’ possibile accedere tramite sito BestBuy Mobile e tramite Proxy;
  • Entrambe queste modalità di accesso non sono completamente sicure in termini di pagamento e le vostre informazioni (es. Carta di Credito e Codice di Sicurezza) potrebbero essere intercettate da malintenzionati;
  • Per una maggiore sicurezza è possibile tentare la strada del Proxy a pagamento. Ce ne sono molti, come Proxz.com, che con un prezzo sensato (8,00 $ per un mese) – ma anche gratis (periodo di prova gratuita di 2 giorni, entro i quali si può disdire senza spendere un euro) – forniscono un servizio di navigazione veloce e sicuro con IP americano, utile a bypassare le difese di BestBuy mantenendo una parvenza di sicurezza nei pagamenti;
  • Problema: anche se arrivate al sito e riuscite ad acquistare, il vostro PayPal e la vostra Carta di Credito non sono comunque USA! Quindi siete daccapo: il vostro ordine può essere cancellato e le probabilità che ciò accada sono particolarmente elevate. Se accadesse, avreste altri 450,00€ di fondi bloccati sulla vostra carta nel periodo festivo;
  • BestBuy, inoltre, non spedisce a molti indirizzi di “spedizionieri” e, anche se finora ha ricevuto e trattato la sua merce, Consegnato.com potrebbe essere finito (o finire) nella Black List di BestBuy. Questo cancellerebbe a sua volta il vostro ordine, anche se il sistema passasse sopra la vostra provenienza straniera.

Ma c’è almeno qualche buona notizia? Non le chiamerei proprio “buone notizie”, ma…

  • Carphone Warehouse, distributore ufficiale del Nexus S nel Regno Unito (dal 22 Dicembre), ha fatto scendere il prezzo dello SmartPhone Google da 539,00£ [644,00€] a 429,99£ [508,00€ circa]. Il prezzo rimane comunque molto alto, superiore ancora di circa 50€ a quello di un Nexus S americano acquistato da BestBuy e spedito da Consegnato.com;
  • Consegnato.com offre la possibilità di acquistare tramite loro il Nexus S: utilizzerebbero il loro PayPal ed il loro Account USA, così da non avere problemi. Questo però avrebbe un costo dell’8% in più per loro spese varie. Il totale ammonterebbe – circa – a 470,00€ spedizione esclusa. Quindi la spesa complessiva sarebbe di 490,00€, fin troppo vicino a prezzo del Nexus S Europeo. Giusto quei 18,00€ che sono il prezzo “psicologico” dell’avere una maggiore sicurezza sulla Garanzia ed una consegna più rapida;
  • Per chi si fosse demoralizzato, c’è la sempre più allettante opportunità Samsung Galaxy S, che è sostanzialmente un Nexus S non-Google, disponibile a prezzi sempre più bassi. Oggi, ad esempio, è in vendita su Pixmania a 450,00€ spedizione inclusa.

Per chi non è intenzionato a desistere, non restano che le seguenti opzioni (assolutamente non in ordine di mia preferenza ma casuale):

  • Usare un Proxy sicuro e ritentare la fortuna su BestBuy.com (risparmio assicurato, ma rischio molto alto di cancellazione dell’ordine);
  • Affidarsi ad un amico in vacanza negli Stati Uniti o ad un contatto affidabile (non andate in una chat statunitense a caso per trovare un “amico”/sconosciuto che vi faccia questo favore);
  • Acquistare tramite Consegnato.com, pagando l’8% in più e quindi perdendo una gran parte del risparmio;
  • Acquistare da Carphone Warehouse il 22 Dicembre, ad un prezzo superiore ai 500,00€ (niente risparmio). Ovviamente non è così facile! Anche volendo spendere questa cifra, bisogna tener conto del fatto che anche Carphone Warehouse è “protezionista” come BestBuy, quindi non spedisce in Italia. Il limite sarebbe comunque da aggirare trovando uno spedizioniere UK ed aggiungere al prezzo i relativi costi;
  • Partecipare – sto ridendo – ad un’asta su eBay, portale già preso d’assalto dagli avvoltoi che rivendono Nexus S a 700,00€ (prezzo minimo). Personalmente sconsiglio vivamente di percorrere questa strada.

Ultimissimo “dettaglio”, tanto per darci il colpo di grazia: le spedizioni gratis di BestBuy non sono eterne, anzi… finiscono proprio oggi, 21 Dicembre. Chi acquista da domani, quindi, pagherà anche la spedizione da BestBuy a Consegnato.com, anche qualora fosse così fortunato da non farsi cancellare l’ordine. Il prezzo, quindi, sale ancora!

Anche se l’offerta è “limitata”, non è specificato fino  a quando dura, dunque al momento la spedizione da BestBuy a Consegnato.com (od un altro servizio simile) è ancora gratis! Il 21 Novembre scadeva – a quanto pare – la promozione “Spedizione Gratuita” solo per la maggior parte dei prodotti, ma non per il Nexus S.

Per il momento è tutto. La mia decisione è quella di aspettare. Almeno fino a quando non riavrò il credito bloccato sulla mia Carta, non effettuerò ulteriori tentativi. Al momento, però, sto valutando la strada dell'”amico americano” come migliore alternativa. Ho un contatto abbastanza affidabile. Continuerò comunque a ragionare sulla possibilità di risolvere il problema con una soluzione praticabile non solo da me ma da molti, se non da tutti.

*** UPDATE 22/12/2010 ***

Un paio di novità abbastanza importanti.

Soldi bloccati su Carta di Credito dopo l’ordine BestBuy

Questa mattina ho fatto visita alla mia Banca, al fine di protestare con veemenza per il credito di quasi 900,00€ che – dopo una settimana dal fallito acquisto da BestBuy – è ancora bloccato.  L’impiegato alla cassa era molto giovane ed ha dovuto interrogare un paio di superiori per sapermi rispondere, quindi l’informazione può non essere completa al 100%. Tuttavia, mi è stato assicurato che riavrò il credito disponibile Venerdì 31 Dicembre.

Per saper rispondere anche a chi di voi ha lo stesso problema, ho chiesto se ci fosse una “regolarità” in questa procedura, cioè se il credito venisse restituito a tutti a fine mese oppure se fosse un caso. A questa domanda non hanno saputo rispondermi con certezza, ma sentite anche altre voci sono portato a pensare che alcune banche effettuino questo tipo di operazione solo una volta al mese. Se avessi acquistato il 1 Dicembre, ad esempio, avrei avuto i soldi bloccati per un mese intero. L’idea è comunque che la cosa vari di banca in banca, perché c’è chi giura di aver riavuto i soldi il giorno stesso dell’annullamento d’ordine da parte di BestBuy.

L’impiegato mi ha comunque dato come assolutamente certo il ri-accredito per il giorno 31 Dicembre, consigliandomi comunque di controllare ogni tanto per vedere se sia avvenuto in anticipo: sembra che il processo sia automatico e che nessuno possa intervenire “manualmente”.

Per i posteri, ho personalmente effettuato gli ordini (poi cancellati da BestBuy) con una Ricaricabile “Genius Card” di Unicredit Banca. Le tempistiche comunicatemi dalla filiale, quindi, possono ritenersi valide indicativamente solo per chi ha utilizzato la mia stessa carta ed il mio stesso circuito.

Consegnato.com ufficialmente nella Black List di BestBuy

Prosegue il mio scambio di mail con il gentilissimo Ludovico di Consegnato.com. Purtroppo, ieri sera, lui stesso mi ha confermato che la voce era fondata: l’indirizzo di New York è ufficialmente entrato nella Black List di BestBuy. Ciò significa che gli ordini effettuati da ora in poi e spediti a Consegnato.com saranno cancellati. Presso la sede newyorkese stanno ancora arrivando i Nexus S acquistati in precedenza, ma da ora non è più possibile – di fatto – effettuare nuovi ordini da BestBuy e farli spedire a Consegnato: vengono automaticamente invalidati e cancellati, causando il congelamento di credito.

Dimentichiamoci, quindi, di tentare la fortuna aggirando il blocco-ip con un Proxy: anche qualora, il nostro ordine verrebbe sicuramente cancellato.

Buona notizia: tra un paio di mesi Consegnato.com si trasferisce alla nuova sede di Miami, dove c’è un indirizzo tutto nuovo e non presente in Black List. Per i vostri futuri acquisti dagli USA, quindi, vi consiglio di ricordare sempre Consegnato.com! I prezzi, a quanto ho visto, sono i più bassi tra quelli degli spedizionieri e – non mi stancherò mai di dirlo – il supporto clienti di Consegnato.com è ineguagliabile. Via Skype o via e-mail, rispondono immediatamente e con una gentilezza che in Italia non si trova nemmeno a pagarla oro. Personalmente, ora che ho scoperto il servizio, penso che ne approfitterò per fare arrivare qualche Geek gadget che non ho mai preso per i costi di spedizione esagerati. Tipo la coperta con le maniche, il cuscino a forma di testa di cavallo mozzata ed una barca di altre cose provenienti da ThinkGeek (vedi peluche Facehugger di “Alien”).

*** UPDATE 22/12/2010 ***

Permettetemi un commento “fuori-forma”: Ollllllléééééé!!!!

Questa storia sta diventando sempre più assurda. E’ di oggi, infatti, la notizia del blocco degli ordini indirizzati verso la sede Consegnato.com di Miami. La politica “campanilista” di BestBuy colpisce ancora! A quanto pare non sono proprio intenzionati a far spedire i Nexus S fuori dagli USA.

Molti si chiedono perché. Onestamente non lo so, anche perché – in quanto refrattario a questa tipologia di argomento – ho sempre ritenuto il sistema economico molto più complesso di quanto può sembrare sentendone parlare al Bar. Possono anche esserci di mezzo dinamiche sensibili dal punto di vista dell’import-export, per quanto ne so (cioè poco e nulla). Tuttavia, a me questa sembra sempre di più una ridicola farsa messa in piedi per far sì che all’estero (es. in Europa) il Nexus S si paghi il doppio, così come previsto dai prezzi annunciati per i mercati non-USA.

Restate sintonizzati! Ovviamente, per idee, consigli e domande, commentate pure qui sotto e ne parleremo!

*** UPDATE 30/12/2010 ***

Poche novità negli ultimi giorni! Vediamole, comunque, in sintesi:

  • il sito BestBuy.com è nuovamente raggiungibile dall’Europa e dai Paesi non U.S.A. senza proxy
  • … tuttavia, BestBuy continua a cancellare gli ordini fatti con Carta di Credito non statunitense e diretti verso indirizzi di spedizionieri, come Consegnato.com
  • il Nexus S è ora in vendita nel Regno Unito e da più rivenditori. In particolare, è nei cataloghi di CarphoneWarehouse e CaseHeaven.co.uk (fonte)
  • CaseHeaven spedisce in Italia! Il prezzo, però, pur essendo più basso di quello di CarphoneWarehouse, supera comunque i 500,00€ con la spedizione più economica (e quindi meno sicura)
  • si è aggiunto anche un rivenditore U.S.A., alternativo a BestBuy. NegriElectronics non spedisce fuori dagli U.S.A. ed offre un prezzo superiore a quello di BestBuy

24 comments

Leave a Reply